Home > Modellazione > Elementi
Elementi
Tipologie di elementi

Elementi

Per eseguire una modellazione strutturale fedele alla realtà è necessario l’utilizzo di elementi finiti regolati da leggi matematiche diverse; per questo Axis VM dispone di diverse tipologie di elementi lineari e superficiali atti a simulare il comportamento delle strutture reali

 

Elementi lineari

Elementi finiti isoparametrici lineari rettilinei e ad arco

Axis VM - Elementi lineari

 

AxisVM permette la modellazione di elementi finiti isoparametrici lineari rettilinei e ad arco

Trave tipo beam alla Eulero-Bernoulli

L'elemento trave è un elemento cubico a due nodi e trasferisce le sei componenti di sollecitazione.

Axis VM - Elementi lineari

 

Trave tipo rib alla Timoschenko

L’elemento nervatura è un elemento quadratico, isoparametrico a tre nodi, e trasferisce le sei componenti di sollecitazione, come la trave.

Axis VM - Elementi lineari

 

Elementi lineari reticolari

L’elemento reticolare è un elemento isoparametrico a due nodi e trasferisce solo sforzo normale ai nodi.

 

Svincoli terminali elastici/elasto-plastici

Agli estremi degli elementi lineari è possibile definire svincoli per ciascun grado di libertà e caratteristiche elastiche/elasto-plastiche per l’analisi non lineare. Possono essere definiti anche parametri di smorzamento per l’analisi dinamica al passo.

Axis VM - Elementi lineari

 

Parametri differenziati per analisi sollecitazioni/analisi dinamica

Axis VM permette all’utente di differenziare i parametri utilizzati nell’analisi statica e nell’analisi dinamica.

 

Rigidezze ridotte differenziate per analisi sismica

L'analisi sismica basata sullo spettro di risposta permette di utilizzare i fattori di riduzione della rigidezza k applicandoli ai diversi tipi di elementi architettonici (colonne, travi, muri, solette, altri elementi).

 

Conversione automatica di elementi lineari in elementi superficiali

È possibile convertire automaticamente elementi lineari in uno o più elementi bidimensionali collegati. Questa operazione automatica può essere applicata a tutto l'elemento lineare o ad un determinato tratto a partire dalle sue estremità.

La conversione permette di valutare in modo più approfondito lo sviluppo delle tensioni nell'elemento.

 

Strumenti grafici avanzati

 

Elementi superficiali

Elementi finiti isoparametrici superficiali a spessore variabile

Axis VM - Sezioni elementi

 

AxisVM permette la modellazione di elementi finiti isoparametrici superficiali a spessore varabile.

GUARDA IL TUTORIAL

 

Membrana deformazione/tensione piana isotropa/ortotropa

L’elemento membrana è un elemento in cui i carichi sono complanari con la struttura, e quindi si sviluppano solo sollecitazione e tensioni nel piano.

 

Piastra spessa e sottile (Reissner-Mindlin/Kirchhoff)

L’elemento piastra è un elemento che consente la modellazione di strutture complanari, con carichi esclusivamente perpendicolari al piano medio, il cui comportamento è dominato dagli effetti flessionali.

 

Guscio spesso e sottile

L’elemento guscio consente la modellazione di superfici complesse, comunque orientate nello spazio. Questo elemento è una sovrapposizione dell'elemento membrana e dell'elemento piastra.

 

Eccentricità monodirezionale/bidirezionale rispetto al piano medio

 

Superfici per solai alleggeriti (Airdeck, Cobiax, a nucleo cavo)

Axis VM implementa dei moduli per la modellazione e il calcolo di solai alleggeriti di tipo Airdeck o Cobiax.

Axis VM - Elementi superficiali

 

Soletta mista nervata

Axis VM permette la modellazione e il calcolo di solette miste nervate.

 

Superfici X-LAM

È disponibile un modulo che consente la modellazione e il calcolo di pannelli X-LAM, con ampie librerie contenenti le caratteristiche della maggior parte dei prodotti disponibili sul mercato.

Axis VM - Elementi superficiali

 

Matrice rigidezze personalizzata

Nei casi di modellazione della soletta descritti in precedenza e, in generale, per ogni elemento bidimensionale di tipo membrana, piastra e guscio è possibile leggere la propria matrice di rigidezza, ed eventualmente modificare gli elementi che la costituiscono, personalizzando il comportamento dell’elemento bidimensionale. In questo modo, si riesce a modellare e valutare strutture non contemplate tra quelle standard.

Axis VM - Elementi superficiali

 

Fattori di rigidezza per flessione, taglio e torsione