Home > Software > 3Muri - Muratura > Moduli aggiuntivi > Analisi sensibilità
Analisi sensibilità

Il problema è quantificare questa incertezza, che pur essendo di impossibile valutazione in termini assoluti, è misurabile in termini relativi, cioè attraverso il peso di ogni singola variabile rispetto alle altre.

Ad esempio se il collasso è determinato dalla scarsa rigidezza dei solai, risulta inutile effettuare indagini approfondite sulla muratura, dopo aver verificato che la sua incidenza è poco significativa.

 

L'analisi di sensibilità ha come obiettivo una migliore conoscenza del comportamento strutturale attraverso l'individuazione dei parametri che maggiormente incidono nel calcolo, permettendo di focalizzare l'attenzione su questi dati.

 

I vantaggi per il progettista sono l'individuazione delle cause più probabili che determinano i meccanismi di collasso della struttura, risultati più affidabili, indagini e interventi mirati sulle parti realmente significative, riduzione dei costi di indagine e degli interventi per adeguamento o miglioramento. Il primo passo dell'analisi di sensibilità è l'identificazione di gruppi di parametri che si desiderano analizzare.

 

Ogni gruppo di parametri è relativo a una caratteristica strutturale (ad esempio volte, solai, calcestruzzo, acciaio), ed è formato da un insieme di dati che possono variare all'interno di un dato intervallo.

 

Successivamente, vengono eseguite in modo automatico numerose analisi non lineari che evidenziano l'importanza delle singole caratteristiche strutturali nel comportamento globale dell'edificio. Una trattazione statistica finale consente di ottenere valori che hanno la massima probabilità di risultare affidabili.

 

Per maggiori informazioni, leggi la brochure e guarda il video di presentazione.

 

3Muri - Modulo Sensibilità          3Muri - Modulo Sensibilit&agrave2;