Home > Software > 3Muri - Muratura > Edifici nuovi ed esistenti
Edifici nuovi ed esistenti
Edifici nuovi

Edifici nuovi

3Muri consente il calcolo di edifici nuovi attraverso la modellazione di tutti gli elementi strutturali. La versatilità del programma permette la progettazione di edifici semplici e complessi.

3muri_medio13muri_medio2

 

 

3muri_alto23muri_alto1

Interventi per l'adeguamento e il miglioramento

Interventi per l'adeguamento e il miglioramento

Il Capitolo 10 delle NTC prevede interventi di tipo locale, di miglioramento e di adeguamento; la simulazione di questi interventi si può facilmente realizzare con 3Muri.

E' possibile utilizzare un'ampia gamma di elementi di rinforzo come catene, applicazioni di FRP, intonaco armato, iniezioni su pareti, irrigidimento dei solai ecc. 
Non tutte le strutture esistenti sono in grado di rispondere all'intensità sismica richiesta e per questo può essere necessario intervenire con opere di rinforzo. Inoltre, nel tempo, è possibile che siano stati aggiunti elementi di rinforzo di cui è necessario tener conto nel modello di calcolo.

 

Il Capitolo 10 delle NTC prevede inteventi di tipo locale, di miglioramento e di adeguamento; la simulazione di questi interventi si può facilmente realizzare con 3Muri attraverso un'ampia gamma di elementi di rinforzo come: catene, applicazioni di FRP, intonaco armato, iniezioni su pareti, irrigidimento dei solai, ecc.  

 

Si possono anche inserire nuovi elementi come travi, pilastri, setti e parenti in c.a., telai e controventi in acciaio.  

 

Nel caso in cui non sia possibile determinare compiutamente gli elementi, è necessario procedere con il progetto simulato, ipotizzando ciò che è stato previsto all'epoca della realizzazione.

 

Per il progetto di questi elementi è previsto il collegamento automatico con il software Axis VM. Ulteriori analisi si possono effettuare con il programma SaiTu.

 

Modello3muri1                                 Modello3muri2

Rinforzi strutturali

Rinforzi strutturali

Il modello strutturale può comprendere anche elementi che sono soggetti a diverse tipologie di rinforzi. In particolare può rendersi necessario inserire nuovi elementi al fine di adeguare sismicamente la struttura che non ha raggiunto il livello di sicurezza richiesto.

Attraverso l'esame degli elementi deteriorati è possibile individuare le zone soggette a rinforzo.

 

Le tipologie di rinforzi sono:

 

  • Cerchiature in c.a. e acciaio

              cerchiature_06

 

  • Rinforzi in c.a. e acciaio

rinforzoacciaio

 

  • Catene

catena01

 

  • Profilari

profili02

 

  • Muratura armata

rinforzoarmata

 

  • Rinforzi con telai

rinforzi

 

  • Rinforzi con frp

rinforzofrp

 

  • Rinforzi con trave reticolare

TraveReticolare